Le tariffe dal Regno Lombardo Veneto
verso il Regno di Sicilia

|Torna all'indice del sito| |Torna all'indice delle tariffe|
 
Via mare (dal porto di Trieste)
Le lettere arrivate dal Regno Lombardo Veneto via mare da Trieste venivano affrancate con 45 centesimi (9 kreuzer se spedite dall'Austria) franco porto siciliano (Messina) e qui erano tassate per il porto siciliano messo a carico del destinatario (12 grana).
Via terra o via mare (da Genova)
Oltre alle tassazioni che abbiamo descritto trattando delle tariffe delle lettere dirette nel Regno di Napoli, le lettere, essendo inoltrate in Sicilia direttamente dall'amministrazione borbonica, venivano da essa tassate (dunque seguivano le tariffe interne tra Napoli e Sicilia) a carico del destinatario.
 
|Torna all'indice del sito| |Torna all'indice delle tariffe|
Pagina aggiornata il 3 maggio 2013